Bitcoin

Lo sviluppatore rivela il sistema di messaggistica privata a due livelli e di pagamento su Bitcoin Cash

Il 4 luglio 2020, il promotore di Bitcoin Cash Cain ha pubblicato un’intervista con lo sviluppatore di blockchain, Shammah Chancellor, su un nuovo progetto chiamato Stamp Chat. Al suo livello di base, „Stamp è un prototipo di un sistema di messaggistica e pagamento privato di livello 2 su Bitcoin Cash. Implementa transazioni riservate stealth [plus] su Bitcoin Cash utilizzando le tecnologie del protocollo layer-2“.

Questa settimana i sostenitori di Bitcoin Cash

Questa settimana i sostenitori di Bitcoin Cash sono stati introdotti ad un nuovo strumento chiamato Stamp, un sistema di messaggio e pagamento criptato che sfrutta la catena Bitcoin Cash (BCH). Il progetto è stato sviluppato dal programmatore software Shammah Chancellor, altrimenti noto come @micropresidente.

Il progetto è stato introdotto sabato 4 luglio 2020 dal promotore di Bitcoin Evolution attraverso il blog read.cash. Cain fornisce una sintesi di come i governi oggi abbiano la possibilità di censurare il nostro discorso online e la nostra vita finanziaria anche attraverso i partiti centralizzati. L’appassionato di BCH sottolinea come la nostra libertà di espressione sia censurata e monitorata dai poteri pubblici.

„Il fatto di essere monitorati limita la nostra libertà di pensiero e la nostra libertà di espressione“, ha sottolineato l’intervista di Cain. „Potresti pensarci due volte prima di inserire qualcosa in un motore di ricerca, o di postare qualcosa su Facebook o Twitter. Questo limita la nostra capacità di comunicare e di esplorare le idee, ed è per questo che sono così entusiasta di Stamp, il nuovo progetto Bitcoin Cash sviluppato da Shammah Chancellor, alias @micropresidente“.

Il post di Cain è stato ulteriormente aggiunto:

Stamp è ancora in fase iniziale ed è disponibile solo su testnet, ma l’interfaccia sembra già lucidata e molte funzioni come le chat di gruppo e i messaggi nidificati sono già state implementate. Secondo la sua pagina Github: „Stamp è un prototipo di un sistema di messaggistica e pagamento privato di livello 2 su Bitcoin Cash. Implementa transazioni riservate stealth [plus] su Bitcoin Cash utilizzando le tecnologie del protocollo layer-2.

Gli individui che sono interessati a Stamp

Gli individui che sono interessati a Stamp possono dare un’occhiata al repository di Github e familiarizzare con il progetto. Il disclaimer del repo Github è un po‘ diverso e afferma: „Stamp è nella fase iniziale dello sviluppo di alpha. Ci saranno diversi cambiamenti di rottura da ora fino ad una release stabile. Per quanto riguarda la protezione contro la perdita di fondi, abbiamo fatto un’eccezione al Bitcoin Cash testnet“.

Chi è interessato a testare il protocollo Stamp può farlo accedendo alla sezione cashweb/stamp/releases e prendendo le monete di prova dal rubinetto.fullstack.cash.

Gli sviluppatori di Stamp che contribuiscono al progetto hanno anche un canale di chat Telegram per chi vuole saperne di più sul progetto. Anche il cancelliere Shammah descrive il progetto Stamp in modo molto dettagliato durante la sua intervista con Cain.

„Stamp è il nome del portafoglio che utilizza una serie di protocolli backend“, ha spiegato lo sviluppatore. „Questi protocolli sono una suite chiamata ‚Cashweb‘, con la visione che tutto ciò che è online è alimentato da Bitcoin Cash. Fondamentalmente, Cashweb è alimentato tramite tecnologie web standard: Websocket, JWT token, HTTP/2. L’idea è quella di rendere facile l’integrazione per gli sviluppatori non crittografati“.

„Cashweb è una rete a [tre] livelli“, ha continuato il cancelliere Shammah. „Il primo livello è Bitcoin Cash. Il secondo livello è una rete ‚keyserver‘, che viene utilizzata per cercare, in modo crittograficamente sicuro, informazioni importanti su un indirizzo Bitcoin Cash. Il terzo livello è un sistema di messaggistica (chiamato relay server) che permette ai portafogli di passare, criptati, messaggi strutturati tra di loro“. Lo sviluppatore ha concluso:

Quando si aggiunge un contatto a un portafoglio di francobolli, questo raggiunge un keyserver e richiede le informazioni di contatto. Questo viene poi verificato e utilizzato per determinare su quale server relay accettano i messaggi. Una volta che il portafoglio ha queste informazioni, può iniziare a scambiare messaggi strutturati, criptati, tra se stesso e un altro utente.

I sostenitori di Cryptocurrency che sono interessati a leggere il resto dell’intervista tra Cain e Shammah Chancellor possono seguire questo link che deriva dal blog read.cash.

Sul forum Reddit r/btc, i sostenitori di BCH sono sembrati soddisfatti dell’annuncio e alcune persone hanno contribuito al finanziamento dello sviluppo. „Sembra promettente“, ha scritto un individuo su Reddit. „Ho inviato un po‘ di finanziamenti. Buona fortuna“.

Standard